Archivio | ottobre 2022

Nessuno Ne Uscirà vivo (Film 2021)


Movieplayer

E’ un film ispirato e basato sull’omonimo romanzo “No Gets Out Alive” di Adam Devil del 2014, girato da Satiago Menghini, scritto Jon Crocker e Fernanda Coppel. Gli attori principali sono Cristina Rodlo e Marc Menchaca

TRAMA:
Ambar è un’immigrata clandestina messicana, trasferita a Cleveland dopo la morte di sua madre, trova sistemazione in un palazzo dall’aria sinistra, tenuto da due custodi dall’aspetto inquietante. Con il passare del tempo si rende conto che nel palazzo succedono cose strane e l’atmosfera diventa sempre più inquietante cosi Ambar dovrà arrivare a credere che non tutto quello che vede corrisponde alla realtà

PERSONAGGI:
Ambar/Cristina Rodlo: E’ una giovane immigrata messicana che si trasferisce a Cleveland dopo la morte della madre. Appena arrivata alloggia in un palazzo alquanto misterioso che si rivelerà una vera trappola mortale

David Figlioli/Becker: E’ il proprietario del palazzo, un uomo misterioso e inquietante. Si prende cura del fratello malato Red e inizialmente si presenta amichevole e gentile con le ragazze per poi infine rivelarsi per quello che è per proteggere suo fratello

Red/Marc Menchaca: E’ il fratello malato di Becker, vive nell’ombra del fratello e pur di compiacerlo e condivide tutte le sue azioni anche quelle più estreme

SPECIFICHE TECNICHE:
Tempo di esecuzione: 1 ora 27 minuti

Colore

Proporzioni: 2.35 : 1

Telecamera: Sony VENICE e Leitz THALIA e obiettivi M 0.8 (Fotocamera Principale)

Luoghi delle riprese: Cleveland, Ohio, Stati Uniti

Una casa che cade totalmente a pezzi, piena di regole ma soprattutto piena di rumori e presenze non umane e come se la casa riuscisse nelle paure delle ossessioni delle sue inquiline, facendo emergere i momenti più tristi come quelli con sua madre oppure quelli con suo figlio.

Questi eventi hanno un origine; Red e suo fratello Becker rispondono ad una creatura che vive in una scatola di pietra, una creatura dall’aspetto spaventoso e orribile con un corpo deforme e scomposto simile ad un ragno. Tutto ciò che ha intorno la creatura sono tutti elementi che simboleggiano i sacrifici umani in cambio di privilegi. In merito alla provenienza non ci viene detto nulla, anche se viene fatto vedere che il padre di Red e Becker hanno recuperato la scatola fra le rovine in Sud America, ma Becker con il passare degli anni ha sacrificato molte persone inclusi i sui genitori ed è legato a lui in e in un modo o nell’altro fa capire che c’è qualcosa che non va in lui.

La Creatura
La creatura agisce uscendo dalla scatola per staccare la testa delle vittime, cosi induce Ambar a sognare di nuovo la madre, ma l’illusione che sia tutto finito per Ambar dura poco, perché mentre è appoggiata sulle sue gambe, la madre non appare affatto dispiaciuta nel suo sogno e di essere un ostacolo per la figlia e fa di tutto per trattenerla a se, ma infine Ambar riesce a prendere il pieno controllo.

La creatura deve avere il consenso della vittima prima di sacrificarla e Ambar nel suo sogno si ribella a sua madre, non dando alla creatura il consenso e si allontana, quindi uccide la creatura soffocandola e si rintana nella scatola ridotta quasi in cenere diventando non più un pericolo per lei.

Il Finale
Dopo sconfitta la creatura Ambar corre a salvare l’altra ragazza, ma non ci riesce, ma allo stesso tempo riesce però ad uccidere Red e quando finalmente sta per andarsene davanti alla porta la luce del sole la sfiora e la sua caviglia torna come nuova, molto probabilmente è un legame che ha instaurato con la creatura perchè è chiaro che Ambar è la sua nuova padrona che però va in contrasto con la sua personalità che si è dimostrata generosa e gentile, ma se il film s’intitola “Nessuno ne uscirà vivo” sarebbe peggio che fosse morta

Estratto della rivista “Nocturno, Gennaio 2022”
Il film ha un ambientazione prevalentemente urbana, quella dei bassifondi e lo scopo di Ambar è la possibilità di un impiego mensile, ma per un colloquio si deve procurare prima un documento d’identità illegalmente e va a vivere in affitto in questo condominio e subito si rivela una situazione di orrori e situazioni che rendono la vita di Ambar un vero e proprio inferno e anche se Ambar sia l’unica inquilina dell’edificio, Ambar sente i pianti disperati e avverte numerose presenze spaventose, poi intuisce che i due fratelli nascondono qualcosa di mostruoso nel sotterraneo. A tutto questo si aggiunge la visione di una strana scatola con all’interno una creatura misteriosa e mostruosa e anche al di fuori di tutto questo la situazione non è rosea e al lavoro viene sfruttata e malpagata. E come se si mostrassero le “due facce” della donna che si specchiano in un vortice di orrore e solitudine e a tutto questo si aggiunge un grande rimorso per la madre e infine l’estrema polarizzazione sessuale nel film: le donne sono vittime mentre gli uomini i padroni dell’albergo

NO ONE WILL GET OUT ALIVE

It is a film inspired by and based on Adam Devil’s 2014 novel of the same name “No Gets Out Alive”, shot by Satiago Menghini, written by Jon Crocker and Fernanda Coppel. The main actors are Cristina Rodlo and Marc Menchaca

PLOT:
Ambar is a Mexican illegal immigrant, moved to Cleveland after her mother’s death, she finds accommodation in a sinister-looking mansion, held by two creepy-looking caretakers. As time goes by she realizes that strange things happen in the building and the atmosphere becomes more and more disturbing so she Ambar she will have to come to believe that not everything she sees corresponds to reality

CHARACTERS:
Ambar / Cristina Rodlo: she is a young Mexican immigrant who moves to Cleveland after the death of her mother. As soon as she arrives she is staying in a rather mysterious building that will prove to be a real death trap

David Figlioli / Becker: He is the owner of the building, a mysterious and inquisitive man. He takes care of his sick brother Red and initially comes out friendly and kind to the girls and then finally reveals himself for who he is to protect his brother him.

Red / Marc Menchaca: He is Becker’s sick brother, he lives in his brother’s shadow and in order to please him and shares all his actions, even the most etsreme ones

A house that falls apart completely, full of rules but above all full of noises and non-human presences and as if the house succeeded in the fears of the obsessions of its tenants, bringing out the saddest moments such as those with his mother or those with his son .
These events have an origin; Red and his brother Becker respond to a creature that lives in a stone box, a frightening and hideous looking creature with a deformed and disheveled spider-like body. Everything around the creature are all elements that symbolize human sacrifices in exchange for privileges. We are not told anything about the provenance, although it is shown that Red and Becker’s father recovered the box from the ruins in South America, but Becker over the years has sacrificed many people including his parents and is tied to him in and in one way or another makes it clear that there is something wrong with him.

The Creature
The creature acts by coming out of the box to detach the victims’ heads, thus inducing Ambar to dream of her mother again, but the illusion that it is all over for Ambar does not last long, because while she is resting on her legs, the mother does not appear sorry at all. in his dream and to be an obstacle to his daughter and does everything to keep her to himself, but finally Ambar manages to take full control.
The creature must have the consent of the victim before sacrificing it and Ambar in his dream rebels against his mother, not giving the creature the consent and walks away, then kills the creature by suffocating it and holed up in the box reduced to almost ashes becoming no longer a danger to her.

The end
After defeat the creature Ambar runs to save the other girl, but she fails, but at the same time she manages to kill Red and when she is finally about to leave in front of the door the sunlight touches her and her ankle returns as new, very probabilmete it is a bond that he has established with the creature because it is clear that Ambar is his new mistress who, however, is in contrast with his personality which has proved generous and kind, but if the film is titled “Nobody will get out alive “It would be worse if she was dead

Extract from the magazine “Nocturno, January 2022”
The film has a predominantly urban setting, that of the slums and the purpose of Ambar is the possibility of a monthly job, but for an interview you must first obtain an identity document illegally and go to rent in this condominium and immediately you reveals a situation of horrors and situations that make Ambar’s life a real hell and even if Ambar is the only tenant of the building, Ambar hears the desperate cries and feels numerous frightening presences, then realizes that the two brothers are hiding something of monstrous in the basement. To all this is added the vision of a strange box with a mysterious and monstrous creature inside and even outside of all this the situation is not rosy and the work is exploited and poorly paid. It is as if the “two faces” of the woman are shown mirroring themselves in a whirlwind of horror and loneliness and to all this is added a great remorse for the mother and finally the extreme sexual polarization in the film: women are victims while men the hosts of the hotel

(Fonte: Wikipedia eng; IMDB; Cinematographe.it)

Neovitruvian's Blog

Il mondo é governato da segni e simboli, non da leggi e frasi

The Putrescent Vein

Beneath the rot of the corrupted mind...

Wild heart, Gipsy soul

"Not all those who wander are lost"

Magik World

"Amor Vincit Omnia"

Il nascondiglio della strega

Tra magia e amore...

Biblica Gothica

- a guide to goth

Un punto di riferimento per Fanwriters e Scrittori!

Puoi fare qualsiasi cosa con la scrittura!

COOK&COMICS

cucina a fumetti!

Bruciami Dentro

Chi sono io? Sono solo una piccola donna che lotta ogni giorno contro i suoi demoni. A volte vincono loro e mi lasciano come un guscio vuoto, pronta ad essere nuovamente devastata. Altre volte invece sono io a vincere e allora vedo il sole anche se sta diluviando

wwayne

Just another WordPress.com site

Ultimate Precure Orchestra!!

Your one stop shop for all your Precure Music!

Laura Imai Messina.com

Sito ufficiale di Laura Imai Messina

Filmmaker's Life

Il blog italiano del mondo dei Filmmakers

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: