Il Gladiatore


Il Gelo…può fare incastrare la lama

Suicidé Squad


“Vivresti per me?

Si

Troppo facile”

4543a2c08149d669b335c4a03019d8c2

 

Luoghi fantastici – Harry Potter


HOGWARTS

tumblr_static_url-5

Uno dei luoghi più famosi del fantasy è sicuramente il castello di Hogwarts il quale si conosce come “Scuola di Magia e stregoneria di Hogwarts” ideato da  J.K Rowling.

E’ una scuola che ospita gran parte gli studenti della Gran Bretagna e Irlanda sebbene nel mondo esistano altre scuole di magia.

Il castello di Hogwarts è situato in mezzo di un anello delle montagne in modo che gli studenti lo raggiungono in un treno chiamato “Treno di Hogwarts” che si prende alla stazione di King Cross di Londra al binario 9 ¾, dicono che il castello sia protetto da una serie d’incantesimi che lo salverebbero da babbani troppo curiosi.

Il motto della scuola che si legge nello stemma è: “Draco dormiens nunquam titillandus” che in latino significa: “Non disturbare il drago che dorme”.

college_campuses_01

STORIA:

Circa mille anni prima delle varie vicende narrate la scuola fu fondata da quattro maghi famosi: Godric Grifondoro, Tosca Tassorosso, Priscilla/Cosetta/Corinna Corvonero e Salazar Serpeverde. Dai loro nomi in seguito vennero costruite le “case di Hogwarts”. Insieme decisero di fondare questa scuola per educare giovani maghi e streghe, ma in quegli anni vennero perseguitati.

Poco dopo però tra i quattro fondato nacquero delle incomprensioni per le varie selezioni degli studenti: Godric, tosca e Priscilla non avevano nulla in contrario che gli studenti fossero “misti” babbani e maghi, ovvero mezzosangue, mentre per Salazar, lui era convinto che il sapere magico doveva essere insegnato solo ai maghi purosangue perché i babbani erano considerati inaffidabili allora costruì nel castello una stanza segreta, i quali gli altri fondatori ignoravano l’esistenza e la sigillò in modo che solo il suo erede avrebbe potuto aprirla e avrebbe liberato un mostro, che poi si rivelò un basilisco che solo con uno sguardo avrebbe potuto uccidere. Cosi Godric Grifondoro costruì un cappello, il cappello parlante, con la capacità di pensare in modo che gli studenti venissero smistati nelle quattro case all’ingresso della scuola mantenendo i criteri di selezione.

case-di-hogwarts-1

LE CASE:

Il primo anno gli studenti della scuola vengono smistati nelle quattro case: Grifondoro, Corvonero, Tassorosso e Serpeverde tramite il Cappello Parlante, dopo di che lo studente ha accesso alle varie stanze della sua “casa” come la Sala Comune e i Dormitori.

Di solito fra gli studenti si forma “una famiglia” ma che di solito cresce anche una certa rivalità che sentita in particolare sempre dai Serpeverde, legata alla Coppa delle Case e per il gioco del Quiddich. Ogni casa ha un direttore, un professore che è appartenuto alla sessa casa e inoltre vengono scelti tra gli studenti del quinto anno, un ragazzo o una ragazza con la funzione da prefetto responsabili delle regole della casa.

LA COPPA DELLE CASE:

Durante l’anno viene assegnato un punteggio per incentivare il rendimento scolastico e il buon comportamento questo viene monitorato in quattro giganti clessidre e per fare riferimento alle case vengono assegnate delle gemme del loro colore: Grifondoro i rubini, Corvonero gli  zaffiri, i Serpeverde gli smeraldi mentre per i Tassorosso non si sa con precisione con quale gemma, ma i fan su Twitter sostengono i Diamanti.

Il punteggio, oltre essere assegnato per rendimento scolastico e comportamento, viene assegnato anche le varie partite del Quiddich oppure se si reca dei servigi particolari alla scuola come era solito fare Ron, Harry e Hermione.

Chi vince la Coppa delle case vengono appesi gli stemmi della casa appartenente, gli studenti danno importanza a questo tanto da maltrattare chi fa perdere punti ed elevare chi fa guadagnare punti.

The Great Hall, Hogwarts

MATERIE DI STUDIO:

Le materie trattate nel scuola di Hogwarts sono molte e alcune sono obbligatorie fin dal primo anno altre dal terzo:

le materie obbligatorie al primo anno sono:

Volo:  insegna agli studenti del primo anno come volare su una scopa, la materia viene insegnata da Madama Rolanda Bumb

Trasfigurazione:  è lo studio di incantesimi che permettono di trasformare gli oggetti in animali e viceversa oppure come fare sparire e comparire gli oggetti, la materia è insegnata dalla professoressa Minerva McGranitt.

Incantesimi: s’imparano dalle fatture agli incantesimi da quelli più semplici a quelli più complicati ed è insegnata dal professore Filius Vitious

Erbologia:  si studiano tutti i tipi di piante magiche e le loro caratteristiche, le proprietà e il modo per ricavarne i prodotti. L’insegnante della materia è la professoressa Pomona Sprite mentre in futuro sarà Neville Paciock.

Difesa contro le arti oscure: s’imparano tutte le nozioni per la difesa per l’arte oscura, si studiano anche le Maledizioni senza perdono, Mollicci, Marciotti e Avvincini, Berretti Rossi e Kappa. Molti professori hanno insegnato a questa cattedra causa di una maledizione che le fece Lord Voldemort dopo che negli anni cinquanta perché gli venne negata e i professori in ordine sono: Quirinus Raptor, Gildery Allock, Remus Lupin, Alostor Moody (che non fu quello vero, ma il mangia morte Burty Crouch Jr), Dolores Umbridge, Severus Piton e Amycus Carrow che essendo un mangia morte non insegnerà “Arte di difesa contro le Arti Oscure”, ma bensi “Arti oscure”

Storia della magia: studia gli avvenimenti più importanti della magia e l’insegnante è il fantasma Cuthbert Ruf.

Pozioni: s’impara a preparare infusi magici, tisane con ingredienti bizzarri e i risultati particolari che hanno sulle persone. La materia è insegnata da Severus Piton nei primi cinque libri dal sesto in poi venne insegnata da Horace Lumacorno la quale l’aveva già insegnata.

Astronomia: in questa materia si studiano le costellazioni e i pianeti proprio come nell’astronomia babbana, l’insegnante è la professoressa Aurora Sinistra.

hogwarts_express_ticket

Le materie facoltative dal terzo anno in poi:

Divinazione: s’impara a prevedere il futuro attraverso la lettura delle foglie del te, le sfere di cristallo, la chiromanzia, il movimento delle stelle e pianeti e l’interpretazione dei sogni, da alcune persone è considerata una materia inutile come da Albus Silente, Minerva Mcgranitt e Hermione Granger. La materia è insegnata dalla professoressa  Sibilla Cooman, dal quinto anno dal centauro Fiorenzo.

Cura delle creature magiche: si studiano gli animali ed esseri fantastici e i metodi per occuparsene, inizialmente l’insegnante era Silvanus Kettleburn, ma venne rimpiazzato Rubeus Hagrid, che viene sostituito a sua volta da Wilhelmina Caporal.

Antiche Rune: E’ lo studio degli alfabetici runici, questa materia si rivelerà molto utile nel settimo libro per leggere “Le Fiabe di Beda e il Bardo”, l’insegnante è Bathsheda Babbling inizialmente, ma che non viene mai menzionata nei libri e nei film, ma ne parlò la Rowling sul suo sito.

Aritmanzia:  Insegna a leggere il futuro tramite la lettura dei numeri, la materia è insegnata Septima Vector

Babbanologia: Studia le tradizioni babbane e la loro cultura, l’insegnante era la professi resa Charity Burbage, che fu una sostituta di Quirinus Raptor, infine l’insegnante quando venne uccisa da Voldemort venne rimpiazzata dal mangia morte Alacteto Carrow che invece insegnò quanto i babbani siano disgustosi e disprezzanti

Altre materie:

Alchimia: questa materia non è mai menzionata nei Harry Potter, viene menzionata dalla Rowling quando solamente c’era una parte di quantità di studenti a sufficienza  per formare una classe. L’alchimia è una materia filosofica che viene introdotta nel primo libro quando si parla della “Pietra Filosofale” con l’alchimista Nicolas Flamel, la pietra poi venne distrutta il primo anno da Harry Potter.

e0a9473b31d5ec1af4e34249ce5cb888

LETTERA D’AMMISSIONE:

Insieme alla lettera e la conferma dell’ammissione alla scuola, nella busta arriva anche il materiale d’acquistare per il primo anno ad Hogwarts, il materiale gli studenti di solito lo acquistano a Diagon Alley, acquistano uniformi, libri e naturalmente le loro bacchette.

GLI ESAMI DI HOGWARTS:

Gli esami più importanti di Hogwarts si chiamano G.U.F.O che vengono dati il quinto anno e i M.A.G.O. che vengono effettuati il settimo anno.

I G.U.F.O vengono ordinariamente detti, in Inghilterra, O.W.L Ordinary Wizard Level, uno studente deve ottenere fino ad 12 G.U.F.O per passare ai M.A.G.O. che letteralmente in italiano vengono tradotti in Magie Avanzate di Grado Ottimale in inglese vengono chiamati NEWT (che significa “tritone”) e che vengono tradotti letteralmente in Nastily Exusting Wizarding Test

I voti sono molti diversi da quelli dei babbani, sono dati anche loro comunque con delle lettere:

Eccezionale: 10

Oltre ogni previsione: 8-9

Accettabile: 6-7

Scadente: 5

Desolante: 3-4

Troll: 1-2

sets_dumbledores_office

PRESIDI:

La scuola di Hogwarts ha avuto molti presidi, che in seguito ve ne parlerò più nello specifico insieme alle materie, ai luoghi e della magia.

Dexter Fortebraccio

Phineas Nigellus Black

Everard

Armando Dippet

Albus Silente

Dolores Umbridge

Minerva McGranitt

Severus Piton

Nei pressi e all’interno di Hogwarts si trovano anche numerosi luoghi importanti d’interesse come:

La Foresta Proibita

Guferia

Lago nero

Campo Quiddich

Platano Picchiatore

Sotterranei

Sala Grande e le sale comuni delle quattro case: Grifondoro, Corvonero, Tassorosso e Serpeverde

Salone d’ingresso

Sala dei trofei

Bibblioteca

Infermeria

La Capanna di Hagrid

Cucine

La Stanza delle Necessità

La Stanza delle cose Nascoste

La Torre di Astronomia

La Torre di Divinazione o torre Nord

L’ufficio del Preside

E infine la “Camera Dei Segreti”

 

“HOGWARTS

One of the most famous places of fantasy is definitely the Hogwarts castle which is known as the “School of Witchcraft and Wizardry Hogwarts,” devised by J.K Rowling.
It ‘a school that houses most students of Great Britain and Ireland in the world although there are other schools of magic.
Hogwarts castle is located in the middle of a ring of mountains so that students join him in a train called “Train of Hogwarts” who takes the King’s Cross station in London at Platform 9 ¾, they say that the castle is protected by a series of spells that would save Muggle too curious.
The school motto that reads the coat of arms is: “Draco dormiens nunquam titillandus” which in Latin means: “Do not disturb the sleeping dragon.”

HISTORY:
About a thousand years before the various events narrated the school was founded by four famous magicians: Godric Gryffindor, Helga Hufflepuff, Priscilla / Cosetta / Corinna Ravenclaw and Salazar Slytherin. Their names were later constructed the “houses of Hogwarts.” Together they decided to found this school to educate young wizards and witches, but in those years were persecuted.
Shortly after, however, among the four founded born of misunderstanding for the various students’ selections: Godric, Tosca and Priscilla had no objection that students were “mixed” Muggles and wizards, or half-blood, while for Salazar, he was convinced that the magical knowledge should be taught pureblood wizards because muggles were considered unreliable then built a secret room in the castle, which the other founders knew nothing and sealed so that only his heir could open it and would release a monster , which later it turned out that only a basilisk with a look could kill. So Godric Gryffindor built a hat, the Sorting Hat, with the ability to think in a way that students were sorted into four houses at the school while keeping the selection criteria.

HOMES:
The first year students of the school are sorted into four houses: Gryffindor, Ravenclaw, Hufflepuff and Slytherin by the Sorting Hat, after which the student has access to the various rooms of his “home” as the common room and the dormitories.
Usually among the students it formed a “family” but that usually grows also a certain rivalry that always felt in particular by Slytherin, tied to the Cup of the homes and for the game of Quidditch. Each house has a director, a professor who has belonged to the seiche home and also are chosen from among students of the fifth year, a boy or a girl with the function of prefect in charge of the house rules.

CUP OF HOUSES:
During the year is assigned a score to boost the academic performance and good behavior that is monitored in four giant hourglasses and to refer to the houses they are assigned the gems of their color: Gryffindor rubies, sapphires Ravenclaw, Slytherin emeralds while for Hufflepuff it is not known precisely how gem, but fans on Twitter argue Diamonds.
The score, in addition be assigned for academic performance and behavior, is also assigned the various games of Quidditch or if he goes to the school of special services like he used to Ron, Harry and Hermione.
Who wins the coats of arms of the house belonging to the houses are hanging Cup, students give importance to this much to mistreat those who lose points and elevate those who earn points.

STUDY SUBJECTS:
The subjects dealt with in the school of Hogwarts are many and some are compulsory from the first year from other third:

the compulsory subjects in the first year are:

Flight: teaches the first-year students how to fly on a broom, the material is taught by Madam Rolanda Hooch

Transfiguration: is the study of spells that allow you to turn objects into animals and vice versa, or how to make objects appear and disappear, the subject is taught by Professor Minerva McGonagall.

Spells are learned from invoices to spells from the simplest to the most complicated and is taught by Professor Filius Flitwick

Herbology: we study all kinds of magical plants and their characteristics, properties and how to obtain the products. The teacher of the matter is Professor Pomona Sprout and in the future will be Neville Longbottom.

Defense Against the Dark Arts: one learns all the basics for the defense for the dark art, is also studying the Unforgivable Curses, boggarts, Marciotti and grindylows, Red Berets and Kappa. Many professors have taught in this chair due to a curse that made Lord Voldemort after that in the fifties because he was denied and professors in order are: Quirinus Quirrell, Gildery Lockhart, Remus Lupin, Moody Alostor (which was not the real one, but the death Eaters Burty Crouch Jr), Dolores Umbridge, Severus Snape and Amycus Carrow that being a death Eaters will not teach “Art of defense against the dark Arts”, but rather “dark Arts”

History of magic: he studied the most important events of the magic and the teacher is the ghost Cuthbert Ruf.

Potions: learn to prepare magical infusions, herbal teas with weird ingredients and the particular results have on people. The subject is taught by Severus Snape in the first five books from the sixth onwards were taught by Horace Slughorn, whom he had already taught.

Astronomy: in this matter we study the constellations and the planets just as astronomy Muggle, the teacher is the Aurora Left professor.

The optional subjects from the third year onwards:

Divination: learn to predict the future by reading the tea leaves, crystal balls, palmistry, the movement of stars and planets and the interpretation of dreams, from some people is considered a useless matter as Albus Dumbledore , Minerva McGonagoll and Hermione Granger. The subject is taught by Professor Sybil Trelawney, the fifth year by the centaur Fiorenzo

Care of magical creatures: we study the animals and fantastic beings and the methods to deal with, initially the teacher was Silvanus Kettleburn, but was replaced Rubeus Hagrid, who was replaced in turn by Wilhelmina Caporal

Antiche Rune: E’ lo studio degli alfabetici runici, questa materia si rivelerà molto utile nel settimo libro per leggere “Le Fiabe di Beda e il Bardo”, l’insegnante è Bathsheda Babbling inizialmente, ma che non viene mai menzionata nei libri e nei film, ma ne parlò la Rowling sul suo sito.

Aritmanzia:  Insegna a leggere il futuro tramite la lettura dei numeri, la materia è insegnata Septima Vector

Babbanologia: Studia le tradizioni babbane e la loro cultura, l’insegnante era la professi resa Charity Burbage, che fu una sostituta di Quirinus Raptor, infine l’insegnante quando venne uccisa da Voldemort venne rimpiazzata dal mangia morte Alacteto Carrow che invece insegnò quanto i babbani siano disgustosi e disprezzanti

ther subjects:

Alchemy: this subject is never mentioned in Harry Potter, is mentioned by Rowling when there was only a part of the amount of enough students to form a class. Alchemy is a philosophical matter that is introduced in the first book when speaking of the “Philosopher’s Stone” with the alchemist Nicolas Flamel, the stone was later destroyed the first year of Harry Potter.

LETTER OF ADMISSION:

Along with the letter and the confirmation of admission to the school, in the envelope comes the purchase of material for the first year at Hogwarts, the material students usually buy it in Diagon Alley, buy uniforms, books and of course their wands.

EXAMINATION OF Hogwarts:

The most important exams of Hogwarts called G.U.F.O that are given in the fifth year and the M.A.G.O. which they are carried out in the seventh year.

The G.U.F.O are routinely called in England, O.W.L Ordinary Wizard Level, a student must obtain up to 12 G.U.F.O to switch to M.A.G.O. literally in Italian are translated into Magie Advanced Degree in English are called Optimal NEWT (meaning “Triton”) and are literally translated into Nastily Exusting Wizarding Test

The votes are much different than those of Muggles, however, they too are given with the letters:

Outstanding: 10

Beyond all expectations: 8-9

Acceptable: 6-7

Poor: 5

Bleak: 3-4

Troll: 1-2

Near and within Hogwarts are also many places of interest such as:

The Forbidden Forest
Owlery
black Lake
Quidditch field
Whomping Willow
underground
Great Hall and the public rooms of the four houses: Gryffindor, Ravenclaw, Hufflepuff and Slytherin
entrance hall
Trophy Room
bibblioteca
Infirmary
The hut of Hagrid
kitchens
The Room of Requirement
The things Hidden Room
The Astronomy Tower
The Tower of Divination or North tower
The Office of the Dean

And finally, the “Chamber of Secrets”

 

Harley Quinn


“Nessuno…deve mancare rispetto alla Regina, è la più pazza quella che ha meno paura, lei non ha padroni”

BIANCANEVE


Con questo post voglio introdurre un altra tipo di categoria che riguarda un certo di personaggi che amo tantissimo, cominciando dalla Principessa più famosa del mondo: Biancaneve “nacque” ufficialmente nel 1812 dalla penna dei fratelli Grimm in una raccolta di loro favole “Fiabe dei bambini e del focolare” ispirato molto probabilmente al loro focolare popolare del quale erano profondi studiosi.

STORIA:

La sua storia è stata rivisitata molte volte, ma la sua storia originale, scritta dai fratelli Grimm, nel 1857 nella settima edizione. La storia inizia con la Regina, madre di Biancaneve, si punse un dito mentre cuciva e le cadde una goccia di sangue e guardando il paesaggio innevato espresse un desiderio di avere una figlia con i capelli come l’ebano, la bocca rossa come il sangue e la pelle bianca come la neve, dopo qualche anno la Regina ebbe una bambina che chiamò Biancaneve. La regina però fu colpita da una grave malattia nel darla alla luce e cosi morì, cosi il Re si risposò con una donna bellissima molto vanitosa, ossessionata dalla sua bellezza e la quale possedeva un specchio magico che interrogava abitualmente su chi fosse la “più bella” del Regno. Cosi quando anche il Re morì, la nuova Regina, gelosa della bellezza di Biancaneve la vesti di stracci e le fece fare la sguattera. Un giorno, interrogando il suo specchio magico, non ebbe la stessa risposta di sempre perché lo specchio rispose: Biancaneve. La Regina piena di rabbia chiamò un cacciatore e gli ordinò di portarla nel bosco e ucciderla e come prova le avrebbe portato i polmoni e fegato (per alcune versioni è il cuore il secondo organo). Il cacciatore però non ebbe il coraggio di uccidere la Principessa  cosi la fece fuggire nel bosco, cosi dopo aver vagato Biancaneve trovò una casetta costruita proprio nel cuore del bosco nella quale abitano 7 nani che di giorno lavoravano in una maniera di diamanti, Biancaneve trovò la casa vuota e si riposò e nutri con il vino e il cibo preparato dai nani. Quando essi ritornarono, sospettarono un intrusione, ma in seguito furono felici di ospitare la giovane Principessa che in cambio di un riparo in cambio gli propose si eseguire le faccende di casa come cucinare e rassettare la casa.

biancaneve

In cambio il cacciatore alla Regina le portò, i polmoni e il fegato di un cinghiale. La Regina contenta del lavoro del cacciatore ricominciò ad reinterrogare il suo specchio magico, ma lo specchio le riconfermò che era Biancaneve la più bella de Regno e che si trovava nella casetta dei nani. Cosi infuriata decise lei stessa di uccidere la Principessa e ci provò per tre volte, la prima cercò di stringerle al collo una cintura fino a strangolarla, la seconda facendole passare un pettine avvelenato tra i capelli, la terza e l’ultima si travestì da venditrice di frutta per donarle una mela avvelenata, solo con la mela la fanciulla riesce a cadere on uno stato di morte apparente. I nani la misero in una bara di cristallo sulla cima di una collina in mezzo al bosco.

La vegliarono fino a che un giorno passò di li un Principe che la notò e chiese ai nani se poteva portarla al suo castello in modo che tutti potessero ammirare la Principessa, durante il suo tragitto la fanciulla cadde dal suo cavallo e durante la sua caduta il boccone di mela le usci dalla bocca e cosi la Biancaneve si svegliò, la ragazza s’innamorò subito del Principe ed organizzarono subito le nozze alle quali venne invitata la matrigna di Biancaneve che della sposa non conosceva il nome, ma era stata avvertita dallo specchio che era la sposa era la più bella. Cosi alle nozze la Regina riconoscendo Biancaneve rimase impietrita, ma nel frattempo vennero messe due scarpe di metallo ad arrostire sul braciere, le quali la Regina venne costretta ad indossare e camminare fino a che non cadde morta.

Nel corso degli anni il personaggio di Biancaneve, come anche la sua storia, ebbe molte varianti e cambiamenti, la più famosa delle versioni è quella della Walt Disney:

1812:  nella prima versione diceva “La Regina voleva una bambina con i capelli con il color dell’ebano, la bocca come una rosa” a quel punto la Regia ebbe una bimba, ma con il passare del tempo la Regina Madre divenne gelosa di Biancaneve cosi chiede al cacciatore di potarle il fegato e polmoni, cosi la fanciulla si rifugia nella casetta dei sette nani, per il resto della storia la narrazione è uguale, ma con la sola differenza che è la vera madre ad essere gelosa di Biancaneve.

1819:  In questa versione l’inizio della storia è uguale, il padre si risposa e la matrigna di Biancaneve diventa gelosa di lei da quando ha 7 anni e chiede al cacciatore di ucciderla, ma quando si accorge che non è Biancaneve si traveste da merciaia e con un nastro tenta di strangolare la fanciulla, ma arrivano i nani la salvano tagliandole il nastro dai capelli, al secondo tentativo regala a Biancaneve un pettine avvelenato, ma i nani la salvano ancora, il terzo e  l’ultimo tentativo Biancaneve, già messa in guardia, la Regina si traveste da mercante di frutta e le propone una mela facendo a metà, dandole la parte avvelenata, cosi Biancaneve cadde morta per la terza volta rimando cosi per tre giorni. Cosi i nani la misero in una bara di cristallo con inciso il suo nome con lettere d’oro, un giorno passò un Principe che s’innamorò di lei e ordinò ai suoi servitori di portare la bara al castello, ma durante il tragitto la bara cadde dal carro e Biancaneve sputò il pezzo di mela che aveva nella gola, il finale è identico alle altre versioni.

POSSIBILI FONTI ATTENDIBILI ALLA REALTÀ’:

Come per alte fiabe “Biancaneve” può essere ispirato a fatti realmente accaduti, infatti nel 1986 si disse che Biancaneve fosse in realtà Maria Sophia Margaretha Catherina Von Erthal, figlia di un importante magistrato e Principe Elettore tedesco, per la sua storia.

Un’altra teoria nel 1994 videro Biancaneve come Margaretha Von Waldeck, nata a Bruxelles nel 1533, come l’amore del Re Filippo II di Spagna, che fu tolta di mezzo a ventuno anni dalla polizia segreta del Re che vedeva il loro matrimonio come un impedimento per le unioni combinate delle case regnanti.

 

SNOWHITE

With this post I want to introduce another kind of category that covers some of the characters that I love so much, starting from the most famous in the world Princess: Snow White “was born” officially in 1812 by the Brothers Grimm pen in a compilation of their stories “Tales of children and hearth “most likely inspired by their popular hearth of which were profound scholars.

HISTORY:
His story has been revised many times, but his original story, written by the Brothers Grimm, in 1857 in the seventh edition. The story begins with the Queen, mother of Snow White, she pricked her finger while she sewed and fell a drop of blood and watching the snowy landscape expressed a desire to have a daughter with hair like ebony, her mouth red like blood and skin white as snow, after a few years the Queen had a little girl named snow white. The queen, however, was struck by a serious illness in giving birth and so he died, so the King remarried a very vain beautiful woman, obsessed with her beauty and who possessed a magical mirror that routinely questioned about who was the “most beautiful “the Kingdom. So even when the King died, the new Queen, jealous of the beauty of the White robes of rags and made her do the kitchen maid. One day, questioning her magic mirror, she had not the same as always because the mirror answer replied: Snow White. Queen full of anger called a huntsman, and ordered him to take her into the woods and kill her, and as evidence would bring the lungs and liver (for some versions is the heart of the second body). The hunter, however, did not dare to kill the princess so made her escape into the woods, so after wandering Snow White found a small house built in the heart of the forest in which live seven dwarfs who worked during the day in a manner of diamonds, Snow White found the empty house and rested and fed them with the wine and the food prepared by the dwarves. When they returned, they suspected an intrusion, but later were happy to host the young princess in exchange for shelter in return offered him you do the household chores such as cooking and tidying up the house.
In exchange for the hunter to the Queen he brought her, lungs and liver of a boar. Queen happy with the work of the hunter began to rinterrogare her magic mirror, but the mirror of the Snow White was reconfirmed that the most beautiful of the Kingdom and who was in the house of the dwarfs. So angry she decided to kill the princess and tried it three times, the first tried to tighten a belt around his neck to strangle her, the second by passing a poisoned comb through his hair, the third and the last disguised himself as a seller fruit to give her a poisoned apple, alone with the girl apple can fall on a state of apparent death. The dwarves put her in a crystal coffin on top of a hill in the woods.
The vigil until a day passed of a prince that she noticed them and asked if he could bring the dwarves to his castle so that everyone could see the Princess, on its way the girl fell from his horse and during his fall on apple bite the doors of his mouth, and so the white awoke, the girl immediately fell in love with the Prince and immediately organized the wedding to which she was invited to the stepmother of Snow White that the bride did not know the name, but was warned by the mirror was the bride was the most beautiful. So the wedding the Queen recognizing Snow White was petrified, but in the meantime were put two metal shoes to roast on the brazier, which the Queen was forced to wear and walk until you dropped dead.

Over the years the character of Snow White, as well as its history, had many variations and changes, the most popular version is that of Walt Disney:

1812: in the first version said “The Queen wanted a little girl with hair the color of ebony, her mouth like a rose” at which point the Director had a child, but with the passage of time the Queen Mother became jealous of Snow White thus asks the hunter to prune the liver and lungs, so the girl takes refuge in the house of the seven dwarfs, for the rest of the story the story is the same, but with the difference that is the real mother to be jealous of Snow White.

1819: In this version, the beginning of the story is the same, the father remarries and the stepmother of Snow White becomes jealous of her since she was seven years and asks the hunter to kill her, but when he realizes that it is not Snow White dresses up as haberdasher and with a ribbon he tries to strangle the girl, but come the dwarfs save by cutting the ribbon from your hair, at the second attempt gives Snow White a poisoned comb, but the dwarves still save, the third and last attempt White, already put on guard, the Queen disguises herself as a fruit merchant and proposes making an apple in half, giving her the part poisoned, so Snow White fell down dead for the third time back so for three days. So the dwarves put her in a crystal coffin engraved with his name with golden letters, one day passed a prince who fell in love with her and ordered his servants to bring the coffin to the castle, but on the way the coffin fell off the wagon and Snow White spat the piece of apple that had in the throat, the end is identical to the other versions.

POSSIBLE RELIABLE SOURCES TO REALITY ‘:
As for high fairytale “Snow White” can be inspired by actual events, in fact in 1986 it was said that Snow White was actually Maria Sophia Margaretha Catherina Von Erthal, daughter of a prominent magistrate and German Prince Elector, for its history.
Another theory in 1994 saw Snow White as Margaretha von Waldeck, born in Brussels in 1533, as the love of King Philip II of Spain, who was out of the way to twenty years by the secret police of the King who saw their marriage as a impediment to the combined unions of the ruling houses.

(fonte:Wikipedia)

Shooter


“Le armi ti cambiano la vita, ma un proiettile è per sempre”

shooter-diventa-una-serie-tv

The Crown


“La Corona deve sempre vincere”

Hollywood.com

Hollywood.com

Silent Hill


“Il male si risveglia con la vendetta attenta a quello scegli”

The Conjuring 2


“C’era un uomo storto e ha camminato per un miglio storto. Ha trovato una moneta storta da sei pence su una scaletta storta. Ha comprato un gatto storto che ha catturato un topo storto. E vissero tutti insieme in una piccola casa storta.”

 

Biancaneve e i sette nani


https://i2.wp.com/nst.sky.it/content/dam/static/contentimages/original/sezioni/cinema/news/2014/12/01/sw7d_1sheet_ka2_x_-_copia.jpg

“BIANCANEVE E I SETTE NANI”

Con questo post voglio introdurre una categoria che possiede una grande fetta del mondo del cinema, il mondo dei film d’animazione Disney iniziano nel 1973 quando venne al mondo il capolavoro di Biancaneve.

E’ un film prodotto da David Hand basato sulla favola dei fratelli Grimm, la quale venne quasi totalmente cambiata per i suoi “momenti” macabri della storia.

Il film venne proiettato per la prima volta al Carthay Circle Theatre il 21 Dicembre  1937, distribuito negli USA il 4 Febbraio 1938 mentre in Italia l’8 Dicembre dell’anno stesso. Dopo la sua prima uscita il film incassò quasi 8 milioni di dollari.

La trama  basata sulla favola dei fratelli Grimm con qualche variazione. Biancaneve una principessa bella e gentile rimane orfana di padre che risposandosi, sposa una giovane donna, la Regina Grimilde, che ossessionata dal suo aspetto e la sua bellezza, gelosa di Biancaneve decise vestirla di stracci e di farle fare la sguattera. La Regina pazza di gelosia un giorno decise di uccidere Biancaneve cosi cercò un cacciatore e gli disse che come prova dell’omicidio della Principessa volle il suo cuore. L’uomo al momento di uccidere la fanciulla si ritrasse indietro, provando pietà per lei, e la lasciò fuggire.

Biancaneve nel fuggire trovò nel bosco una casetta dove rifugiarsi e al suo risveglio scopri che la casetta appartenne a 7 nani. La Regina tramite il suo specchio magico, che interrogava ogni giorno sulla sua bellezza, scopri che Biancaneve era viva ed era nascosta nella casetta dei nani, cosi scoperto il tradimento del cacciatore decise di andare lei stessa alla casetta dei nani trasformata in una vecchietta per uccidere Biancaneve con una mela avvelenata.

Quando arrivò alla casetta la Regina diede il frutto avvelenato alla fanciulla che cadde morta in un istante cosi i nani al loro ritorno la posero in una bara di cristallo. Ma la Regina quando fece il maleficio non si accorse poteva venire spezzato con un solo bacio, il bacio del vero amore.

pinstake.com

pinstake.com

PERSONAGGI:

Biancaneve: Giovane principessa il cui padre mori molto giovane e il padre si risposò e prese in moglie la sua matrigna, la Regina (cattiva) Grimilde, e sogna il grande amore e la felicità

La Regina Cattiva (Grimilde): Seconda moglie del padre di Biancaneve, gelosa della bellezza della fanciulla, la veste di stracci e la costringe a fare la sguattera, uccide Biancaneve con una mela avvelenata.

Il Principe: Appare per la prima a volta a Biancaneve, mentre canta e si sta specchiando nel pozzo

itunes.apple.com

itunes.apple.com

I NANI:

Dotto: E’ il capo dei 7 nani ed è il più anziano dei gruppo

 Brontolo: E’ il più scontroso del gruppo, che inizialmente disapprova la principessa Bianceneve perché essendo donna.

Gongolo: E’ il più gioioso del gruppo e anche il più robusto.

Pisolo: E’ quello che è sempre più stanco e ha sempre sonno

Mammolo: e il più timido di tutto il gruppo

 

Eolo: Vieni chiamato come il Dio del Vento, perché starnutiva era capace di spazzare via l’intero gruppo

Cucciolo: E’ il più giovane di tutti ed il più infantile ed è muto

Lo Specchio Magico: E’ lo “schiavo” della Regina Cattiva il quale interroga giornalmente sulla sua bellezza

Il Cacciatore: Viene chiamato dalla Regina per uccidere Biancaneve, ma nonostante il suo istinto omicida si rifiuta di uccidere la fanciulla.

PRODUZIONE:

La sua produzione inizia nel 1934 quando Walt Disney annunciò il suo primo lungometraggio sul New York times. I primi assoluti lungometraggi Disney a quei tempi furono Michey Mouse e Sinfonie Allegra. Inizialmente la Disney stimò Biancaneve e i Sette nani con un budget di 250.000 $ che era dieci volte della Sinfonia Allegra. Ma la Disney dovette combattere per la produzione di questo film tanto che si mise in società con suo fratello Roy Disney e sua moglie Liliam.

movieforkids.it

movieforkids.it

TECNICHE DI REALIZZAZIONE:

 Biancaneve:

Per realizzare Biancaneve, Walt Disney scelse la figlia di un maestro di ballo di Los Angeles, Marjorie Belcher dai movimenti molto aggraziati e cosi venne scelta anche come fonte d’ispirazione per la fata turchina di Pinocchio.

La Regina Cattiva (Grimilde):

Per la realizzazione di Grimilde, gli autori utilizzarono il volto di Joan Carwford modellando l’immagine dell’artista all’animazione

I Sette nani:

Il gruppo dei nani nella favola originale hanno tutti una loro personalità: in una prima versione “teatrale” i sette nani vennero chiamati: Blick, Flick, Glick, Snick, Frick, Whick, e Quee, ma nel 1921 l’illustratore John Hassal aveva disegnato i loro nomi sulle loro culotte e gli aveva dato i nomi di utensili e cibi per la casa: Stool (sedia), Bread (pane) Spoon (cucchiaio), Fork (forchetta), Knife (coltello) e Wine (vino), mentre la Disney scelse i loro nomi legati ai loro stati d’animo: Sleepy, Hoppy-Jumpy, Bashful, Happy, Sneezy-Wheezy, Gaspy, Biggy-Wiggy, Biggo-Ego, e inoltre altre 50 proposte, ma infine vennero scelti nomi che risaltano la loro personalità che sono Doc (Dotto), Grumpy (Brontolo), Sneezy (Eolo), Bashful (Mammolo), Happy (Gongolo), Sleepy (Pisolo) e Dopey (Cucciolo)

disney.altervista.org

disney.altervista.org

COLONNA SONORA:

la colonna sonora di Biancaneve è stata composta Franck Churchill e Larry Morey, mentre per la composizione della musica di scena Paul J.Smith e Leight Harline, l’album usci nel 1938 con il titolo di “Songs from Walt Disney’s Snow White and Seven Dwarfs” (with the same charactersand sound effects as in the film of that title) che avuto numerose ristampe. Le traccie dell’edizione italiana:

Tracce:

  1. Overture
  2. Specchio Magico
  3. Io spero/non ho che un canto
  4. Canzone della Regina
  5. Nel mezzo del bosco
  6. Gli amici animali/ Con un canto nel cuore
  7. Come una casa di bambole
  8. Impara a fischiettar
  9. Ehi-ho!
  10. Vediamo cosa c’è di sopra
  11. Abbiamo un problema
  12. E’ una ragazza
  13. Hurrà! Rimane!
  14. Bundle – Uddle – Um – Dum/la canzone del bagno
  15. Mi hanno ingannata
  16. La tirolese dei nani/la canzone sciocca
  17. Il mio amore un di verrà
  18. Racconta una storia
  19. Una morte davvero speciale
  20. Perché ti preoccupi, Brontolo?
  21. Prepariamo la torta
  22. Dargli un morso
  23. Coro per Biancaneve
  24. Il primo bacio d’amore/non ho che un canto (ripresa)
  25. il mio amore un di Verrà (Rossana Cassale)

Snow White and the Seven Dwarfs

With this post I want to introduce a category that has a big slice of the film world, the world of Disney animated films began in 1973 when he came to the world of Snow White masterpiece.
And ‘a film produced by David Hand based on the fairy tale by the Brothers Grimm, which was almost completely changed its “moments” macabre history.
The film was screened for the first time at Carthay Circle Theatre December 21, 1937, distributed in the United States February 4, 1938 while in Italy on December 8 of that year. After his first release the film grossed nearly $ 8 million.

The plot is based on the fairy tale by the Grimm brothers with some variation. Snow White a beautiful and kind princess is an orphan of father remarrying, marries a young woman, the Queen Evil Queen, who obsessed with her appearance and her beauty, jealous of Snow White decided to dress in rags and let her do the kitchen maid. The crazy jealous Queen one day decided to kill Snow White so she tried a hunter and told him that as the murder trial of Princess wanted his heart. The man at the time of killing the girl shrank back, feeling pity for her, and let her escape.
Snow White in the forest to flee he found a house to take refuge and when he wakes discover that the house belonged to seven dwarfs. The Queen through her magic mirror, which questioned every day on her beauty, discover that Snow White was alive and was hidden in the house of the dwarves, so discovered the betrayal of the hunter decided to go herself to the house of the dwarves turned into an old woman to kill Snow White with a poisoned apple.
When he arrived at the house the Queen gave the poisoned fruit to the girl who fell dead in an instant so the dwarves on their return they laid her in a crystal coffin. But the Queen when he did not notice the spell could be broken up with a single kiss, the kiss of true love.

Characters

Snow White: Young princess whose father died very young, and his father remarried and married his stepmother, the Queen (bad) Grimilde, and dreams of the great love and happiness

The Evil Queen (Evil Queen): Second wife of Snow White’s father, jealous of the beauty of the girl, her dress in rags and forces her to make a scullery maid, kill Snow White with a poisoned apple.

Prince: It appears for the first time in Snow White, as she sings and is mirroring in the well

The Dwarfs
 
Scholar: And ‘the leader of the 7 dwarves and is the eldest of the group

Grumpy: And ‘the most grumpy of the group, who initially disapproves Bianceneve princess because being women.

Gongolo: And ‘the most joyous of the group and also the most robust.

Sleepy: And ‘what it is increasingly tired and always sleepy

PRODUCTION:

Its production began in 1934 when Walt Disney announced its first feature film in The New York Times. The overall first Disney feature films in those days were Mickey Mouse and Symphonies Allegra. Initially he estimated the Disney Snow White and the Seven Dwarfs with a $ 250,000 budget was ten times that of the Symphony Allegra. But Disney had to fight for the production of this film so much that it entered into a partnership with his brother Roy Disney and his wife Liliam.

Snow White:
To create Snow White, Walt Disney chose the daughter of a dance teacher in Los Angeles, Marjorie Belcher movements very graceful and so also was chosen as inspiration for the Blue Fairy of Pinocchio.

The Evil Queen (Evil Queen):
For the realization of Grimilde, the authors used the face of Joan Carwford shaping the artist’s image animation

The seven Dwarfs:
The group of dwarves in the original story all have their own personality: the first version of “play” the seven dwarfs were called: Blick, Flick, Glick, Snick, Frick, Whick, and Quee, but in 1921 the illustrator John Hassall had drew their names on their shorts and had given the names of tools and food for the house: Stool (chair), bread (bread) spoon (spoon), fork (fork), knife (knife) and wine (wine), while Disney chose their names linked to their moods: Sleepy, Hoppy-Jumpy, Bashful, Happy, Sneezy-Wheezy, Gaspy, Biggy-Wiggy, Biggo-Ego, and also other 50 proposals, but were eventually chosen names that highlight their personality that are Doc (Scholar), Grumpy (Grumpy), Sneezy (Aeolus), Bashful (Bashful), Happy (Gongolo), Sleepy (Sleepy) and Dopey (Cub)

COLONNA SONORA:  

the Snow White soundtrack was composed of Frank Churchill and Larry Morey, while the composition of incidental music Paul J. Smith and Leight Harline, the album came out in 1938 under the title “Songs from Walt Disney’s Snow White and Seven Dwarfs “(with the same charactersand sound effects as in the film of that title) who had numerous reprints. The Italian edition tracks:

tracks:

1. Overture
2. Magic Mirror
3. I hope / I do not have that one song
4. Song of the Queen
5. In the middle of the forest
6. The animal friends / With a song in your heart
7. Like a doll’s house
8. Learn to fischiettar
9. Hey-ho!
10. Let’s see what’s on
11. We have a problem
12. E ‘a girl
13. Hooray! It remains!
14. Bundle – Uddle – Um – Dum / the bathroom song
15. I have deceived
16. The Tyrolean dwarves / silly song
17. My love will be a
18. Tell a story
19. A very special death
20. Why do you worry, Grumpy?
21. Prepare the cake
22. Give him a bite
23. Choir for Snow White
24. The first kiss of love / I do not have a Chant (reprise)
25. my love a will (Rossana Cassale)

 

Ultimate Precure Orchestra!!

Blogging Precure, Singing Precure, Living Precure

Laura Imai Messina.com

Sito ufficiale di Laura Imai Messina

Filmmaker's Life

Il blog italiano del mondo dei Filmmakers

Valentina Ligabue - Dietista

"Fa che il cibo sia la tua medicina" Ippocrate

Sweet Miky

Home made & Natural Beauty

Il Blog Z N° 2 di Stefano Donno

... l'appetito vien mangiando!!!

RosbergFans

Sitio dedicado a Nico Rosberg, piloto del equipo Mercedes AMG Petronas *-*-* Site dedicated to Mercedes AMG Petronas driver, Nico Rosberg

MIKI-TRAVELLER

PROFUMI E CULTURE DA ALTRI PAESI

Alice'o Clock

E' impossibile!...Solo se pensi che lo sia

Claudia Owen claudiaowen.com

The wonderful world of design.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: